mercoledì 28 marzo 2018

5 Grandi prove di recitazione – Monologhi sulla Politica



Cinema Solstizio

5 Grandi prove di recitazione –
Monologhi sulla Politica

Nel mondo del Cinema si parla spesso di politica, in questi film alcuni attori fanno delle interpretazioni che lasciano il segno.

Questi film parlano di politica o fantapolitica, ma in egual misura infilano il dito in piaghe aperte della società moderna e passata.

Il monologo per un attore è la prova madre, quella prova che può farti fare il salto di qualità o gettarti nel baratro, naturalmente è importante anche quello che si dice; ci sono tanti monologhi che avrei voluto inserire, ma che ho saltato perché, pur avendo una forte carica emotiva, non mostrano l’attore mentre lo recita, per farvi un esempio il famosissimo monologo di “V per vendetta” che è fantastico ma recitato dietro una maschera quindi senza poter vedere espressioni e umori, stessa cosa per i monologhi con voce fuori campo.

Oggi Vi propongo la mia classifica di quelli che secondo me sono i 4 monologhi, che parlano di politica, più belli del Cinema + 1.

Come sempre, potrei averne saltato qualcuno o non conoscerne qualcun’altro, se così dovesse essere illuminatemi e fatemeli conoscere!



Al 5° posto
Questo che ho messo all’ultimo posto non è tratto da un film ma da una serie televisiva di nome “The Newsroom”.



Al 4° posto
Una scena tratta dal film "Il grande dittatore" una delle migliori interpretazioni di Charlie Chaplin.



Al 3° posto
Per questa terza posizione torniamo in Italia con il Film “Viva l'Italia”, e visto che, il monologo è la scena finale del film ATTENZIONE SPOILER.



Al 2° posto
Restiamo in Italia, con uno dei miei attori di teatro preferiti Vincenzo Salemme, nel film “Cose Da Pazzi”.



Al 1° posto
Torniamo negli Stati Uniti e parliamo di un film che io ritengo sia un Capolavoro, diretto da Sidney Lumet usciva nel 1976, “Quinto potere” con Peter Finch, Faye Dunaway, William Holden, Robert Duvall, Wesley Addy, Ned Beatty. Film Vincitore di 4 Premi Oscar, tra i quali quello come Miglior attore protagonista per Peter Finch protagonista di questo monologo.



AUGURI
di Buon Compleanno!
da Cinema Solstizio a:
Ilaria Occhini








Grandi Attori, Sconosciuti ai 2000.

Cinema Solstizio Grandi Attori, Sconosciuti ai 2000 Nella storia del cinema ci sono stati dei veri a propri maestri nell’arte d...